Privacy Policy
Home / Ricerca / Una protesi aortica contro l’aneurisma: premiata una startup siciliana

Una protesi aortica contro l’aneurisma: premiata una startup siciliana di Redazione

Una protesi aortica contro l’aneurisma ‘made in Palermo’ è stata premiata in Europa. Si chiama ‘Aneuris‘ ed è stata messa a punto da Advanced Medical Engineering Devices (Amed), start-up creata nel luglio 2018 da Emanuela Bologna, dottoranda del dipartimento di Ingegneria dell’Università di Palermo, da Felice Pecoraro, ricercatore Tdb in chirurgia vascolare del policlinico ‘P.Giaccone’ e Massimiliano Zingales, professore associato di Scienza delle costruzioni del dipartimento di Ingegneria all’Università degli Studi di Palermo.

Caratteristica principale di ‘Aneuris’, questo il nome del modello brevettato, è quello di essere completamente personalizzato, in quanto viene realizzato, basandosi sull’anatomia del paziente, mediante le tecniche di fusione a fascio laser, rispondendo quindi alle esigenze specifiche di ciascun paziente e delle sue patologie anche complesse.

La sua applicazione inoltre non richiede interventi ‘a cielo aperto’ con tempi di degenza e recupero molto ridotti.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.