Privacy Policy
Home / News / Precari Asp di Palermo, il sostegno della Fials Sicilia: “L’assessorato intervenga, vanno stabilizzati con la legge Madia”

Precari Asp di Palermo, il sostegno della Fials Sicilia: “L’assessorato intervenga, vanno stabilizzati con la legge Madia” di Redazione

asp di palermo

Piena solidarietà ai contrattisti dell’Asp di Palermo“. È il messaggio della segreteria regionale della Fials che si è riunita ieri a Catania alla presenza dei responsabili provinciali di tutta l’Isola.

Il sindacato autonomo ha espresso il proprio sostegno alla vertenza dei circa 650 lavoratori palermitani che da quasi trent’anni attendono la stabilizzazione e rappresentano oggi una componente nevralgica e insostituibile dell’azienda sanitaria.

Il segretario regionale della Fials, Sandro Idonea, alla presenza dei segretari palermitani Enzo Munafò e Giuseppe Forte e dei rappresentanti di tutte le province, ha ribadito la posizione dell’organizzazione: “Questo personale va stabilizzato applicando la legge Madia. Esistono tutti i presupposti giuridici e finanziari per procedere con l’assunzione, così come è già avvenuto per altre categorie. La posizione dell’assessorato regionale alla Salute è inconcepibile, porteremo avanti la battaglia in tutte le sedi per garantire il diritto riconosciuto dalla legge alla stabilizzazione di questo bacino“.

Sviluppato, Gestito ed ottimizzato da Coffice s.r.l.